lunedì, novembre 28, 2005

Edinburgh


Eccoci ad Edinburgh una delle città più affascinanti di tutta l'Europa. Affascinante per la storia che ha vissuto e per essere una delle città simbolo della Scozia (ne é la capitale politica e culuturale).
Questa é la città dei "rudi scozzesi". Questa é la città che é allo stesso tempo arcaica e romantica:
kilt, cornamuse, distillerie di whisky, castelli abitati da fantasmi.

La città é distintamente divisa in due parti.

La Old Town é la parte medioevale di Edinmburgo. Questa conserva tra l'altro affascinanti pallazzi cinquecenteschi, il castello e molte delle storiche distillerie di whisky.
Il principale monumento é il castello. Inizialmente costruito nell'1100 d.c. é poi stato oggetto di una continua evoluzione architettonica a seconda delle corti reali che si succedettero. Oggi risulta per lo più come un castello del '500. Ovviamente non appartiene più agli antichi e nobili proprietari, ma é gestito dalla National Trust for Scotland.


La New Town, situata a Nord di Princes Street venne costruita verso la fine del 18° secolo.
Princes Street é molto interessante per gli appassionati di shopping e di buon cibo. Svoltando in una delle sue traverse si entra nel cuore della New town dove la sera c'è molto movimento!pubs, locali, ristoranti etnici(thailandesi, chinesi, indiani, messicani, italiani, spagnoli...).
La foto qui a destra mostra la città in una suggestiva visione serale a circa un mese da Natale, quando la città é gremita di turisti all'assalto di mercatini natalizi e negozi.

Ovviamente questa é anhe la città dove vive J.K. Rowling, nonché la scrittrice della saga di Harry Potter (dove é ambientato l'episodio "Harry potter ed il principe mezzosangue").
Ma é anche la città che deve molto a Sir William Wallace in quanto egli guidò i connazionali alla ribellione contro l'occupazione della Scozia da parte degl'inglesi.
Quindi non mi sono certamente fatto mancare il tempo per andare a fargli una visita e inevitabilmente schierarmi dalla sua parte...



venerdì, novembre 18, 2005

This is my first Birthday so far from Italy, and was very good!
My Birthday (FIRST PART)

I cooked pasta for all my neighbors: spaghetti with pepper sauce and fusilli with tomatoe sauce. Yes, was my birthday and I cooked...But do you think that some one could make pasta better then me?!?! Infact, it was so yummy, that everyone cleaned his own dish with the fork! Fortunally my neighbors bought a worm-cake for me, that was good!



My Birthday (SECOND PART)

Ok. The first part of the birthday was the quiet one.
After the end of the dinner have came some other international friends. So that the party got started...
Toasting at my birthday, listening some music...and then everyone went to the party in Vanbrugh College: "Platinum V". With a good staff of music: HipHop, R&B, Commercial... Than let's go DANCE!!

But, you know, the campus parties teriminate very ealrly. Early, especially for a birthday, and especially for my birthday. So everyone, not properly everyone, but only the survivors, went to my kitchen...
Look at the pictures!

Now you know: it was so rorty!!



ps: this is my first post in english...is it bad?!?

domenica, novembre 13, 2005

"Warwick's Castle"


Ho avuto il piacere di visitare lo splendido castello di Warwick con fanciulle ancor più splendide: Aurelie(Francia), Malati(India) e Michaela (Germania).
L'unica cosa che posso fare in questo post é pubblicare qualche foto, per farvi rimanere a bocca aperta.

Aloha!






sabato, novembre 12, 2005

* Trip to Stratford Upon Avon *

Benvenuti nella città natale di colui che è considerato il più grande scrittore in lingua inglese di sempre e, in assoluto, fra i maggiori scrittori di ogni tempo e provenienza: William Shakespeare.
Una cittadina incantata, piccola, verde, pulita, tranquilla. Sembra un sogno... I suoi edifici antichi, ben mantenuti, e una grande varietà di piccoli e ben curati shop creano una miscela, un'atmosfera che sa di magico, specialmente in prossimità del Natale. Quest'incantevole posto é situato nell'English midlands, lungo le rive del fiume Avon.
Certamente da visitare sono le proprietà della famiglia Shakespeare: Shakespeare's Birthplace, New Place (Nash's House), Hall's Croft, Anne Hathaway's Cottage and Mary Arden's House. In particolare i primi tre, sono colloctai nel centro di Stradford, e offrono l'unica esperienza di come era il mondo nel quale il famoso drammaturgo e poeta nacque, visse (anche se non per molto) e morì.
E certamente non é da meno l'Holy Trinity Church dove sono sepolti Shakespeare e Anne Hataway. Quest'antica chiesa fornisce un momento di calma, lontano (ma vicino) dal trambusto provocato dal brulichio dei turisti. Situata vicino alle principali vie del centro e lungo il fiume Avon, é circondata sia da un cortile che da un cimitero, belli in modo sbalorditivo. Vedere per credere: questa foto mi é venuta abbastanza bene, eh!?

Insomma, come puoi ben capire Stratford, vive principalemte di turismo, e i negozi o semplicemte ogni servizio é orientato verso i turisti. E' una cittadina che ruota attorno a Shakespeare.
La mia personale opinione di questo luogo é positiva: se vieni in Inghilterra, questa deve essere una delle tappe del viaggio!
Ma ci sono anche degli aspetti non proprio positivi. I cosi detti luoghi storici della città (Shakespeare's Birthplace, New Place (Nash's House),..) mi sono sembrati un po' "falsificati". Non so se questo sia il termine giusto per esprimere quello che voglio dire. Ma tutto é ricostruito, in modo un po' surreale, troppo artificiale rispetto a come, forse, era veramente nel '500-'600.

Anyway, that's a great place to visit.

Ciao ITALIA!

Prossimo post: Warwick's Castle!!

sabato, novembre 05, 2005

"Bonfire night in Britain"
Fireworks events in York

Tradizioni britanniche.

Nel 1605 Guy Fawkes e i suoi fedeli conspiratori tentarono di far esplodere il Parlamento Britannico in Londra con 36 barili di polvere da sparo nei sotterranei del Westminster Hall. Il 5 novembre, Fawkes venne arrestato e il Parlamento venne salvato. Questa notte si celebra come la notte del falò, riempendo il cielo di fuochi d'artificio e dando fuoco, in un falò, ad un'effigie di Guy Fawkes, nelle città e cittadine di tutta la nazione.

York's Minster la sera del 5 Novembre 2005