martedì, gennaio 16, 2007

Green My Apple

Greenpeace non crede affatto alle "conversione verde" di Steve Jobs e nonostante l'annuncio del numero uno della Apple di lanciare presto sul mercato nuovi prodotti ecocompatibili, gli attivisti dell'organizzazione ambientalista nei giorni scorsi hanno manifestato esponendo una grande mela verde davanti al Macworld Expò di San Francisco. In particolare, Greenpeace chiede all'azienda di abolire dai componenti dei suoi prodotti le sostanze tossiche che stanno creando grossi problemi ambientali in Asia, dove risiedono le grandi discariche di materiale high-tech.

1 commento:

diegor ha detto...

Mmmm.. vediamo un po' la Grande Mela cosa farà a riguardo! Ultimamente è stata messa sotto torchio in tutti i fronti (maggiormente per l'uscita dell'iPhone blindato). Steve è rimasto impassibile a tutto ciò. Steve, spero che davanti a questa problematica farai qualche cosa di buono.