giovedì, gennaio 18, 2007

Wish You Were Here - Pink Floyd

Avete presente quando una canzone vi entra nella testa, non si sa per quale motivo (spesso perché è il primo rumore che sentiamo la mattina alla radio o alla televisione), e non ne vuole più uscire per tutto il giorno o molto di più? Oppure vi capita mai di non poter fare a meno di ascoltare una canzone fino a che la vostra mente nemmeno fa più caso a questa canzone che si sta ascoltando a ripetizione, tanto da diventare la base musicale dei vostri giorni?
Ecco! Allora ci capiamo: c'è "una" canzone (non proprio una qualsiasi) che conosco da molto, sulla quale mi sono letteralemte incantato: "Wish you were here", ovviamente dei mitici Pink Floyd. Proprio per Natale mi è stato regalato il disco 33 giri dell'omonimo album e fin dal primo ascolto, quella canzone non fa altro che ronzarmi nella testa, costringendomi ogni volta che ne ho modo di ascoltarla a ripetizione -e per uno che se ne sta per bunona parte della giornata vicino a uno stereo o un computer di momenti per farlo ce ne sono giusto un po'...

1 commento:

winterwolf ha detto...

Hai ragione matty però poi si recupera con le megafeste!!!
WW