venerdì, marzo 09, 2007

Back from Bologna

"Dum loquimur, fugerit invidia aetas: carpe diem, quam minimum credula postero."

(Noi parliamo, e già è fuggita l'invidiata età: afferra l'oggi, meno che puoi credendo nel domani)

ORAZIO, Carmina,I, 11

Nessun commento: