venerdì, marzo 30, 2007

Janis Joplin


Su di lei, nella rivista "The Village Voice" venne scritto: "Pur non essendo bella secondo il senso comune, si può affermare che Janis è un sex symbol in una brutta confezione". Ca**o...lei sì che era una vera rock star come Jim Morrison & co.
Questa sera ho trovato un commento di una blogger su uno dei miei post e sono subito andato a vedere il suo blog..fantastico: The House Of The Rising Sun. Un forte mix di viaggi, sensazioni e blues. E proprio lì ho trovato dei riferimenti a Janis Joplin, che mi hanno fatto venire voglia di ascoltare la sua musica dopo tanto tempo che l'avevo trascurata.


Eccovi una delle sue canzoni che è fra le mie favorite. Buon ascolto!




(I've got the pictures from: glen.utdallas.edu)

3 commenti:

Zazie ha detto...

Ciao Matty,

grazie a te per aver sbirciato anche solo per un attimo nel mio mondo! E, soprattutto, grazie per quel che mi hai scritto! Mi fa piacere che ti sia piaciuto!:o)

Grazie...

Quanto a Pietroburgo è uno di quegli angoli di mondo in cui vale la pena di soffermarsi! Per quanto non credo che possano esistere angoli di mondo nei quali sia sprecato fermarsi a riflettere...

Thanks a lot!:o)

Zazie ha detto...

Ecco, poi io torno nel tuo mondo e ritrovo Janis e la sua musica...

Sensazionale davvero! Un concentrato di carisma e poesia! Un sublime del suo genere! Ai tempi, l'adoravo...

E questo pezzo è sempre un piacevole salto nel Passato!

Thanks again!:o)

Zazie.

Zazie ha detto...

Grazie davvero!