sabato, gennaio 26, 2008

I am back


Home, home again
I like to be here when I can
When I come home cold and tired
It's good to warm my bones beside the fire


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho voglia di sentirti!E se ti lascio il mio contatto mi contatti??:-)bacio

Matty ha detto...

non saprei

Anna ha detto...

sai.. credo che sia molto comodo quando si è stanchi ritornare nel proprio nido... ma non credo che la casa sia ciò di cui si ha bisogno in questi momenti... quando senti un vuoto, senti che hai bisogno di cercare qualcosa che lo colmi, è giusto andarsene... anche se è difficile. le parole che hai scritto ieri e quelle del tuo blog mi hanno toccato quella parte vuota che (come dici tu) vogliamo colmare... è arrivata fino là e mi ha ricordato per l'ennesima volta che forse nn ho abbastanza coraggio per andarmene e lasciare tutto... e compiere quella ricerca... per tentare di colmare il vuoto. ci attacchiamo alle cose sicure... tentiamo di instaurare rapporti che ci facciano sentire a casa, protetti... ma nn è questo quello di cui abbiamo bisogno.. e a mio parere nemmeno di un compagno... non ora che dobbiamo lasciare tutto per partire...

Anna